Attività di Piantumazione

Le attività di piantumazione in seguito al decomissioning: Sogin per il recupero degli spazi verdi liberi da vincoli radiologici

La piantumazione delle aree libere dai rifiuti radioattivi avviene in seguito al decommissioning di un sito nucleare.

Il decommissioning prevede le operazioni di allontanamento del combustibile nucleare esaurito, decontaminazione e smantellamento delle infrastrutture nucleari e messa in sicurezza dei rifiuti radioattivi, in attesa del loro trasferimento al Deposito Nazionale. Queste attività hanno lo scopo di restituire i siti a stato di “prato verde”, ovvero senza vincoli radiologici, a cui segue la piantumazione di diversi alberi.

Sogin è la società italiana di Stato che si occupa dello smantellamento degli impianti nucleari e della gestione dei rifiuti radioattivi, tra cui quelli prodotti dalle attività inerenti la medicina nucleare, la ricerca e l’industria. Le attività di decommissioning degli impianti nucleari permetteranno di rendere al territorio italiano i siti liberi da contaminazioni radiologiche. I servizi offerti da Sogin sono finalizzati a garantire la sicurezza dei cittadini italiani e la tutela delle generazioni future, nonché alla salvaguardia dell’ambiente. Tra gli incarichi di Sogin anche la localizzazione, realizzazione e gestione del Parco Tecnologico e del Deposito Nazionale.

Il Parco Tecnologico

È un centro di eccellenza proiettato allo sviluppo di collaborazioni internazionali e fornito delle tecnologie più avanzate, che saranno al servizio delle attività di ricerca e sviluppo nel campo del decommissioning e della gestione dei rifiuti radioattivi; ospiterà al suo interno il Deposito Nazionale.

Il Deposito Nazionale

È un’infrastruttura di superficie realizzata per mettere in sicurezza tutti i rifiuti radioattivi; sito che rappresenta una necessità per l’ambiente e per il Paese e un diritto per i cittadini italiani.

Sogin gestisce il decommissioning di diversi siti in Italia:

le quattro centrali nucleari italiane di Trino (VC), Caorso (PC), Garigliano (CE)e Latina;

l’impianto FN di Bosco Marengo (AL);

gli ex impianti di ricerca Enea Eurex di Saluggia (VC), Opec e Ipu di Casaccia (RM)e Itrec di Rotondella (MT).

In Italia, le 1000 persone che fanno parte del gruppo Sogin, sono state selezionate e formate secondo standard di eccellenza e costituiscono il più importante distretto di competenze professionali nella gestione dei rifiuti radioattivi e nel decommissioning degli ex impianti nucleari.

For More Info

www.sogin.it

Condividi

Attività di Piantumazione

Le attività di piantumazione in seguito al decomissioning: Sogin per il recupero degli spazi verdi liberi da vincoli radiologici.

  • Client:Sogin S.p.a.
  • Categories:
  • Condividi